giovedì 6 ottobre 2022

lunedì 3 ottobre 2022

Trent'anni in tre minuti...


Trent'anni di Pellicano in poco più di tre minuti di immagini, con la colonna sonora di Tre, composta da Daniele Denti.

sabato 24 settembre 2022

Gli incontri del Pellicano


Sabato primo ottobre 2022, ore 16.30 Luca Milani presenterà il suo album Warriors Grow Up And Die. Luca Milani ha una lunga e fruttuosa carriera alle spalle: primo artista a firmare con un’etichetta internazionale (Zomba/Silvertone) con i File con cui ha inciso Credo nei miracoli e l’omonimo album di debutto, dal 2009 si è dedicato alla sua produzione solista che comprende Scars And Tattoos, Sin Train (2011), Lost For Rock N Roll (2013), Fireworks for Lonely Hearts, (2016) e con la sigla Hellm, Idols (2019). L’album più recente, pubblicato giusto un anno fa dalla Fragile Dischi (l’etichetta di Vizzolo Predabissi che ha pubblicato anche fANTASMI dei Settore Out) è Warriors Grow Up And Die. Se fin qui la vita in una rock’n’roll band e quella da songwriter hanno dovuto spesso devono coabitare, in questa occasione Luca Milani si è liberato da tutte le dinamiche di gruppo ed è andato a cercare una sua dimensione personale che si rivela gradualmente nelle canzoni, con sfumature strumentali inedite. Domenica due ottobre 2022, ore 11.00, Giuseppe Bertelé presenta Born In Laus Pompeia. Giuseppe Bertelè, prolifico e attivissimo autore lodigiano (vive e lavora da sempre a Lodivecchio) ha pubblicato, tra gli altri, Il profumo del fieno d’inverno, La discrezione dei 5 sensi, Ora sono pronta, L’ultima goccia e Dogma, tutti con Linee Infinite come il suo ultimo romanzo è il toccante Born In Laus Pompeia. Sempre attento ai risvolti sociali delle storie che racconta, in Born In Laus Pompeia tocca i temi dell’emarginazione e della tossicodipendenza con uno specifico riferimento all’impegno svolto dalla comunità Il Pellicano, a cui tra l’altro ha dedicato uno speciale racconto che si può leggere e/o scaricare direttamente dal blog degli orti del Pellicano.

martedì 20 settembre 2022

Ed è ora di fare festa...


Per festeggiare il trentennale (più uno) della comunità Il Pellicano, abbiamo previsto due giorni di festa con questo semplice programma: sabato primo ottobre 2022: dalle ore 16.30 incontro con testimonianze, ricordi, proiezioni, progetti. Nel corso dell’evento Luca Milani presenterà il suo album Warriors Grow Up And DieDomenica due ottobre 2022: alle ore 10. S. Messa; ore 11.00, Giuseppe Bertelé presenta Born In Laus Pompeia e la sua attività di scrittore; dalle ore 12.00, pranzo condiviso e, a seguire, consegna dei riconoscimenti della comunità Il Pellicano. Vi aspettiamo!

lunedì 19 settembre 2022

Un bel sabato mattina...

In una bellissima giornata di settembre ci siamo trovati per raccontare le nostre idee e i nostri programmi per festeggiare il trentennale della comunità Il Pellicano. Attorno a un tavolo con le prime zucche, a ricordare che "il futuro ha le mani sporche di terra", con Peppo Castelvecchio abbiamo seguito "un filo di speranza lungo trent'anni", con la graditissima partecipazione della sindaca di Castiraga Vidardo, Emma Perfetti, che ringraziamo per la cortesia. Le immagini sono a cura di Valerio Bricca, Stefano Hourria e del nostro tirocinante, Stefano Denti.










domenica 11 settembre 2022

Invito & incontro...


Sarà l'occasione per presentare le iniziative che dedicheremo per il trentennale della comunità Il Pellicano, e siamo solo all'inizio.

giovedì 8 settembre 2022

Da Monte Oliveto al Pellicano, la nostra storia...

Una prima presentazione delle attività del Pellicano, pubblicata nel 1999. Da allora sono cambiate molte cose, ma qui c'è un bel pezzo della nostra storia.




















venerdì 2 settembre 2022

30+1 anni di Pellicano!


Sono volati in un attimo i trent'anni (più uno) del Pellicano. Avremmo voluto e dovuto festeggiarli lo scorso anno, ma la continua emergenza ci ha impedito di cogliere l'anniversario alla giusta scadenza. Lo faremo quest'anno con due giorni di incontri e di festa, sabato 1 e soprattutto domenica 2 ottobre, ma non sarà soltanto l'inevitabile celebrazione per un traguardo davvero speciale, così come è espresso anche dal logo ideato da Valerio Bricca ed elaborato da Silvio Bottani. Troveremo i modi e le occasioni per condividere la nostra "utopia possibile", per raccontare questi anni importanti e per offrire uno sguardo verso il futuro, che è tutto da costruire insieme.